problemi gnatologici
problemi otorinolaringoiatrici
problemi di vista
problemi articolari
problemi muscolari
le parafunzioni
le cefalee
le sindromi posturali
il russare
apnee notturne SilveSnore
le apparecchiature diagnostiche
problemi ortodontici
fitness
i bite
SilveSplint


Problemi articolari
Articolazione Temporo Mandibolare
ATM: movimento dinamico fisiologico dell'articolazione nel suo complesso, cioè condilo mandibolare, menisco, capsula articolare e legamenti

La mandibola è connessa meccanicamente al cranio attraverso due articolazioni simmetriche dotate di grande libertà di movimento. Esse presentano un cuscinetto articolare, "menisco", che svolge funzione di ammortizzamento, lubrificazione e scorrimento. Infatti i condili mandibolari non solo ruotano su se stessi ma possono anche scorrere in avanti per permettere una maggiore apertura della bocca.
I click, i rumori di sfregamento, i blocchi in apertura o in chiusura della bocca, la deviazione della mandibola quando si apre, sono tutte espressioni di una sofferenza del sistema articolare e più specificamente di una incoordinazione fra menisco ed articolazione che determina degli "inciampi".
Le cause possono essere molteplici e possono spaziare da malattie degenerative ad artriti, ma anche più semplicemente a malposizioni della mandibola che lavora con un alterato combaciamento.
La patologia più frequente è lo spiazzamento in avanti del menisco articolare che può provocare più comunemente due tipi di alterazioni.
Se il menisco non rientra più nello spazio articolare della articolazione, limita lo scorrimento in avanti del condilo (testa articolare della mandibola). Se il problema è bilaterale si avrà una limitazione della possibilità di apertura della bocca e spesso dolore al limite del movimento. Se invece la patologia è da una parte sola, ad esempio a sinistra, come nella animazione, la bocca, mentre si apre, devierà sempre a sinistra.

Disordine articolare di sinistra con spiazzamento in avanti del menisco e mancato suo riposizionamento
Se il menisco può rientrare ad un certo punto nello spazio articolare, come nella animazione, si possono osservare due fenomeni. Prima la bocca devierà a sinistra per il freno che esplica il menisco spiazzato in avanti, poi, non appena questi rientra, provocherà un rumore (click) e la mandibola ha uno scatto e tenderà a riallinearsi, come se superasse un ostacolo.
Disordine articolare di sinistra con spiazzamento in avanti del menisco e suo riposizionamento a grande apertura

Naturalmente queste sono semplificazioni della problematica che può essere molto più variegata e complessa. Una attenta analisi clinica e strumentale potrà dare indicazioni, prima di tutto, sulla necessità terapeutica, e in secondo luogo sulla metodica di trattamento.

 

 

Consigliaci ad un amico!   Aggiungi la pagina ai tuoi preferiti!   Chiedi più informazioni sull'argomento

© 2002-2018 Curatore del sito Dott. Piero Silvestrini Biavati - Partita Iva 02384310104
Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico curante rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento